Il campo e-mail è obbligatorio
Obbligatorio

I migliori film dedicati al Blackjack

Blackjack film: le pellicole più famose sul 21 | LeoVegas

Il Blackjack Live è uno dei giochi più amati del tavolo verde in tutti i casinò, sia in quelli reali che quelli online. Non per niente al vingt-et-un sono stati dedicati interi film, il più noto è senz'altro l'omonima pellicola diretta da Robert Luketic e ispirata alla vera storia del Mit Blackjack Team, un gruppo di ragazzi che negli anni '80 sbancò diverse sale da gioco grazie al sistema del conteggio delle carte.

Ma non c'è solo “21” tra le pellicole che hanno dedicato scene al Blackjack, in questo articolo perciò ti proponiamo alcune delle più belle in omaggio alla storia del cinema. Prima di proseguire nella lettura, ti invitiamo a raggiungere il mondo di LeoVegas. Clicca sul bottone qui sotto, ti aspettiamo!

REGISTRAZIONE

DEPOSITO

Sommario:

Film sul Blackjack—Il successo di "21" (2008)

Di cosa parla il film “21”

21” è un film del 2008 che racconta le vicende di alcuni ragazzi del Massachussets Institute of Technology che, sotto la guida del professor Mickey Rosa—interpretato da un superbo Kevin Spacey—sbancano diversi casinò di Las Vegas grazie al gioco del Ventuno.

Come? Il professor Rosa ha selezionato i ragazzi in base alla loro enorme capacità di calcolo. Ben, Choi, Fisher, Jill e Kianna diventano infatti, lungo il film, degli autentici "mostri" del conteggio. I dealer non hanno speranze di spuntarla e infatti le vincite si fanno sempre più ingenti. Non tutto, però, va per il verso giusto! I protagonisti si trovano impelagati in varie disavventure...

Lo spettatore è accompagnato nelle peripezie del gruppo dalla voce narrante di Ben, il quale, nel film, sta confessando a sua volta tutta la storia al direttore dell'Harvard Medical School, per un motivo ben preciso: l’istituto ha promesso una borsa di studio da 300 mila dollari agli studenti in grado di raccontare la storia più interessante. Il film è romanzato, ma racconta a grandi linee l'impresa effettuata dai ragazzi del Mit. Qui di seguito elenchiamo le scene che, secondo noi, rendono il film uno dei nostri preferiti assoluti.

👉 Sei anche tu un appassionato del gioco? Conosci la strategia di blackjack che ha aiutato gli studenti del MIT a compiere la loro incredibile impresa? Su LeoVegas trovi tantissime informazioni utili su come giocare in modo intelligente ai migliori tavoli del casinò. Non perderti nessuno dei nostri articoli.

Le scene più belle del film “21”

21” è sicuramente un film sul Blackjack da non perdere, indipendentemente che siate o meno dei veri appassionati di scommesse. Ogni scena sarebbe da vedere e rivedere, ma noi ne abbiamo selezionate 3 per voi!

Le mosse segrete

La prima è all'inizio della pellicola, quella in cui Ben—interpretato da Jim Sturgess—descrive la sensazione di invincibilità al tavolo verde, ma anche alcuni dei suoi segreti e delle vittorie del gruppo... In particolare, spiega come il gruppo avesse dei segnali convenuti. Se un membro del gruppo incrociava le braccia dietro le spalle era per indicare un tavolo buono, il dito all'angolo dell'occhio voleva essere un «_dobbiamo parlare_», una mano che si accarezza i capelli è altrettanto inequivocabile: «_meglio squagliarsela_». Nel caso in cui abbiate bisogno di idee per segnalare le vostre mosse la prossima volta...

The Sunny Side of Heaven

Anche nella seconda scena si racconta il successo di Ben al tavolo verde: il suo sguardo che incrocia quello soddisfatto del professor Rosa che sembra congratularsi con lui, mentre le fiches sul panno verde aumentano sempre più, quasi incoraggiate a crescere dall'emozionale sottofondo musicale (Sunny Side of Heaven dei Fleetwood Mac).

L'ultima epica impresa

La terza è un'altra scena clou di questo film sul Blackjack. Il gruppo è finito nel database di Cole Williams, responsabile della sicurezza di numerosi casinò di Las Vegas. I ragazzi non hanno scelta: per vincere ancora dovranno travestirsi per un'ultima, epica, puntata al tavolo verde. Il piano riesce e il gruppo arriva a vincere milioni di dollari, anche se successivamente qualcosa andrà storto… Ma non vogliamo svelarvi oltre, nel caso in cui non lo abbiate ancora visto!

21-film-blackjack-leovegas.jpg

💡 Lo sapevi? In questo film cult c'è una frase, o per meglio una citazione, che viene ripetuta come una sorta di mantra in diverse scene: «ventuno vittoria, grande baldoria». Cosa significa? Questa frase è in realtà una traduzione non proprio letterale di quanto viene pronunciato da Ben nella prima scena del film che abbiamo descritto, ovvero «winner winner, chicken dinner», a significare che solamente i vincenti sono i fortunati che mangiano pollo per cena!

Film famosi sul Blackjack

21” è forse il più emblematico ma non è certo l’unico film: le carte del Blackjack, infatti, sono finite in tanti altri film bellissimi. Eccone altri quattro che, qualora non lo aveste ancora fatto, vi consigliamo di vedere il prima possibile.

Rain Man (1988)

Vogliamo partire dal film che vanta un cast straordinario. I protagonisti sono Dustin Hoffman (Raymond Babbitt) e Tom Cruise (Charlie Babbitt) che interpretano due fratelli. Raymond è un ragazzo autistico, con una incredibile capacità di calcolo, Charlie un venditore di automobili. Coi debiti fino al collo, Charlie decide di sfruttare le abilità del fratello giocando al Blackjack. La scelta sarà fruttuosa...

In una celebre scena, davanti al tavolo verde, poco prima di iniziare a giocare, Charlie dice la celebre frase: «Raymond, let's play some cards...». Da lì in poi si susseguono le vittorie che salvano Charlie dal tracollo economico: tutto merito di Raymond, con il fratello che si limita a eseguire i suggerimenti.

Joker—Wild Card (2015)

Il film è del 2015 ed è il remake del film "Blackjack (Heat)" con Burt Reynolds. Nick Wilde lavora a Las Vegas e si occupa di proteggere i facoltosi uomini che vogliono avvicinarsi al tavolo verde. Ma Wilde è anche un grande appassionato di Blackjack. Volendo mettere da parte 500 mila dollari per fuggire in Corsica, non trova niente di meglio che recarsi al casinò con l'intenzione di sbancarlo.

Nella scena più significativa del film, Nick accumula vittorie su vittorie al 21, ma si lascia prendere la mano nonostante abbia raggiunto la fatidica quota 500 mila, finendo per perdere tutto.

The Gambler (2014)

"The Gambler" è del 2014, ma anche in questo caso si tratta del remake di un film molto più vecchio, "40.000 dollari per non morire". Jim Bennett (interpretato da Mark Wahlberg) è un professore universitario a cui le cose non vanno molto bene. Giocatore d'azzardo incallito, accumula un debito di 260 mila dollari, ma la cosa peggiore è che uno dei creditori è il criminale Neville.

Come uscire da questa situazione? La soluzione si chiama Blackjack. In una delle scene più intense della pellicola, Jim si fa prestare soldi da uno strozzino e poi parte alla carica del tavolo verde.

Una notte da leoni (2009)

Pur non essendo un film sul Blackjack, persino nella divertente pellicola di Todd Philipps c'è spazio per il Blackjack. Il 21 anche stavolta è la strada per uscire da una situazione molto pericolosa. I protagonisti, devono restituire 100 mila dollari al criminale Leslie Chow. Alan a un certo punto ha l'illuminazione. Tira fuori un libro intitolato The World's Greatest Blackjack Book (esiste davvero, gli autori sono Lance Humble e Carl Cooper) e suggerisce a tutti l'idea di recuperare i soldi grazie al 21.

Un secondo dopo eccolo, vestito di tutto punto, recarsi al casinò dove, tra preghiere e scetticismo dei compari di disavventura, riesce a stravincere in una scena molto famosa. E bravo Alan!

Film & Blackjack—Altri spunti

Abbiamo citato solo alcuni dei film che hanno utilizzato il Blackjack nella loro trama, ma se dovessimo elencare tutti quelli in cui il tavolo verde appare in qualche scena, la lista sarebbe davvero lunghissima! Se siete degli appassionati di casinò, o siete semplicemente cuirosi di sapere quante sono le pellicole che riguardano l'azzardo in generale, vi lasciamo di seguito tanti altri interessanti "must see" da aggiungere al vostro catalogo del sabato sera:

  • The Cooler (2003): un film con William H. Macy e Alec Baldwin in cui viene spiegata la controversa figura del "cooler", un personaggio talmente sfortunato al gioco che viene ingaggiato per cercare di far perdere gli altri clienti del casinò e massimizzare i profitti del banco.

  • Ocean's eleven—Fate il vostro gioco (2001): con l'indimenticabile Clooney nei panni di Danny Ocean e la sua schiera di attori da Oscar come Brad Pitt, Matt Damon, Julia Roberts e Danny Garcia. Si tratta di un remake del film "Colpo grosso" del 1960 in cui il protagonista ingaggia un gruppo di attori per eseguire un furto ai tre più importanti casinò del mondo.

  • Casinò (1995): Robert De Niro ("Asso") è il direttore generale di un famoso casinò, implicato in circoli mafiosi, e si innamora della fragile Ginger, interpretata da Sharon Stone.

  • Il colpo—Analisi di una rapina (1998): Clive Owen è Jack, un aspirante scrittore che inizia a lavorare come croupier in un casinò londinese per trovare l'ispirazione e scrivere finalmente il suo primo grande successo.

  • Austin Powers—Il controspione (1997): per gli amanti delle parodie, c'è una fatidica scena al tavolo di 21 in cui il personaggio principale, un agente segreto alquanto maldestro, decide di ignorare il consiglio del dealer e chiamare un'altra carta pur avendo un 17 in mano.

  • Swingers (1996): una commedia irriverente diretta e interpretata da Jon Favreau, con Vince Vaughn e Heather Graham, in cui il tavolo da blackjack ricompare durante il raddoppio di una scommessa da 100 dollari.

  • Amore e morte al tavolo da gioco (1983): Andra Millian interpreta una ragazza giovane e timida in grado di battere chiunque con il fante nero in mano; assieme al suo partner (Kevin Costner) riesce a far saltare il banco di un casinò, senza però andare incontro ad amare conseguenze.

  • 007—Vendetta privata (1989): non è possibile parlare di film e casinò senza menzionare almeno una volta James Bond; l'amato protagonista (Timothy Dlaton) è famoso più che altro per giocare a baccarat o alla roulette, anche se in questa pellicola possiamo ammirarlo in una mano a 21, l'unica di tutta la saga!

  • Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975): il personaggio interpretato da Jack Nicholson organizza una partita a 21 con gli altri pazienti in una delle scene più emozionanti del film.

BLACKJACK ONLINE

Altre curiosità da film sul Blackjack

Il Blackjack è un gioco molto divertente. Al 21 noi di LeoVegas abbiamo dedicato altri articoli interessanti. Ecco qualche suggerimento di lettura!

Premium Space Image

Fino a 225 FREE SPINS + BONUS fino a 1.000€ alle slot

Ricevi 25 free spins alla verifica del conto e ulteriori 200 free spins più un bonus fino a 1.000€ sui primi quattro depositi per giocare alle slot del casinò.