Raddoppio Blackjack | Strategie di Base | Blog LeoVegas Live Casinò

Raddoppio Blackjack

Il raddoppio, o Double Down, è una delle azioni di base del Blackjack, insieme allo stare (Stand), al tirare (Hit), al dividere (Split), all’assicurarsi (Insurance) e allo sballare (Go bust).

Di certo la strategia del raddoppio è per il giocatore una grossa opportunità di guadagno, da sfruttare quando le probabilità di vincere sono superiori alla media. 

BLACKJACK ONLINE

REGISTRAZIONE

Sommario:

Cos’è il raddoppio nel blackjack?

Per raddoppio si intende l’azione con cui il giocatore, se lo ritiene opportuno, dopo avere ricevuto dal dealer le prime due carte può raddoppiare la puntata e ricevere una sola altra carta. Dopo averla ricevuta, quindi con tre carte, è obbligato a stare. 

Quando si può raddoppiare nel Blackjack?

La possibilità del raddoppio nel Blackjack si materializza dopo avere piazzato la puntata e dopo la distribuzione delle prime due carte.

Se il giocatore ha già scelto Carta o Stai non può raddoppiare, visto che il raddoppio deve essere la prima decisione presa durante la mano.

Si può raddoppiare quando si ha 11, Soft 16, Soft 17, Soft 18, Hard 9 e Hard 10.

L’11 è una situazione molto buona: in una realistica partita con 8 mazzi ci sono 32 carte che possono dare l’agognato e soprattutto imbattibile 21, ed altre 24 che possono far raggiungere almeno un 18, numero che secondo molti rappresenta il ‘Di qua o di là’ di una mano vincente.

La matematica dice che l’11 è una mano così forte che in questo caso non è che si possa, ma si deve sempre raddoppiare, anche se il banco ha un 10: nel lungo periodo, ma anche prima, si vince. 

Vantaggi e svantaggi del raddoppiare?

Come in tutte le altre situazioni del Blackjack, i vantaggi e gli svantaggi del raddoppio dipendono dalle possibilità matematiche aperte dalla scelta, quindi anche in questo caso le strategie sono abbastanza chiare.

Detto che l’11 è la miglior situazione possibile, vediamo le altre comunque vantaggiose. Con Soft 16, 17 e 18, cioè quando si ha in mano un asso ed un 5, un 6 o un 7, bisogna guardare la carta scoperta del mazziere: se ha un valore basso allora il raddoppio offre più vantaggi che svantaggi, perché ci sono ottime possibilità con la terza carta di ottenere una mano di 17 o superiore visto che l’asso può valere 1 o 11 a seconda delle esigenze.

Anche nelle situazioni di Hard 9 e Hard 10, dopo la distribuzione delle prime due carte, bisogna sempre basarsi su quanto ha il banco.

Con l’Hard 9, quindi con una mano senza asso, il raddoppio offre vantaggi se la carta scoperta del mazziere ha valore 6 o inferiore.

Con un Hard 10 distribuito la convenienza matematica del raddoppio c’è se la carta scoperta del dealer ha valore 9 o inferiore: con l’Hard 10 da evitare quindi il raddoppio contro carte di valore 10 o assi.

Certo poi tutto è legato alle regole del singolo casinò, ma in linea di principio si può dire che se il totale delle due carte è superiore a 11 il raddoppio porta più svantaggi che vantaggi e quindi è da evitare.

Altro caso in cui non conviene quasi mai raddoppiare è quello in cui la carta scoperta del dealer è un asso, tranne che nel caso si abbia 11. 

Quali altre opzioni ha il giocatore?

Ci sono casinò fisici e casinò online che permettono di raddoppiare a prescindere dal valore delle due carte che sono state servite: in questo caso di parla di Double any two cards.

Non essendo il Blackjack un gioco monolitico ed uguale in tutto il mondo, dobbiamo citare le varianti della variante: Double on 9, 10 or 11 (in pratica il raddoppio è possibile soltanto se il giocatore con le prime due carte ha un risultato di 9, 10 o 11) e Double on 10 or 11 only (raddoppio consentito se il giocatore con le prime due carte ha un risultato di 10 o 11).

Alcuni casinò poi consentono il Double solo con 9, 10 e 11 hard. Un’altra variante è collegata allo Split, cioè la divisione della mano in due mani separate quando le carte hanno lo stesso valore.

Dopo aver diviso, infatti, alcuni tavoli consentono di raddoppiare mentre altri no: si parla in questi casi di DAS (Double After Split), con possibilità di raddoppiare dopo la divisione, e di no DAS (no Double After Split, senza possibilità di raddoppio dopo la divisione).

In caso di DAS ci può essere un’eccezione, cioè il non poter raddoppiare quando ci sono due assi.

CASINÒ LIVE

REGISTRAZIONE

Ti è piaciuto questo articolo? Allora ti consigliamo allora di scoprire la nostra sezione del blog dedicata alla Blackjack e al casinò live

Leggi anche: