Metodo di D'Alembert nella Roulette | News & Blog LeoVegas Sport

Metodo di D'Alembert nella Roulette

La Roulette, il re dei giochi da casinò: in ogni casa del gioco che si rispetti la Roulette attrae a sé attenzioni e scommesse passando dal giocatore alle prime armi al veterano con occhiali da sole avvolto dal fumo del suo sigaro cubano.
Una delle strategie più utilizzate dai più esperti giocatori è il Metodo D’Alembert, in onore dell’importante esponente dell’Illuminismo francese del 1700 Jean-Baptiste Le Rond meglio noto come D'Alembert. Questo metodo è applicabile a diversi tipi di roulette (francese, americana, inglese ed europea), ma è sempre bene applicarlo su giochi che hanno il 50% di probabilità di vittoria.

ROULETTE ONLINE

REGISTRAZIONE

Sommario:

Storia di D'Alembert

Jean-Baptiste Le Rond detto D'Alembert è uno studioso francese vissuto a Parigi nel XIII secolo, fu uno dei massimi esponenti dell’illuminismo francese per i suoi studi di filosofia, fisica e soprattutto matematica e astronomia. Abbandonato sui gradini della cappella di Saint-Jean Le Rond, da cui prende il nome, lo studioso fin dai primi anni si dimostrò una precoce mente e si guadagnò a soli 24 anni l’ingresso all'Académie des Sciences (l’Accademia delle Scienze). Divenne in fretta una delle figure di maggior spicco nella sua terra natia, ma il suo nome si espanse anche al di fuori dei confini francesi facendolo entrare in contatto con l’Accademia di Berlino (nell’allora Regno di Prussia) e Caterina “la Grande” Imperatrice di Russia.

Come funziona il sistema di scommesse di D'Alambert?

La strategia di D'Alembert, o Progressione di D'Alembert, è uno dei metodi più gettonati e applicabile a diversi giochi di casinò, fra cui appunto la roulette. Questa tragedia si basa sul principio del ritorno all’equilibrio.

La strategia si divide in varie fasi:

Decisione del budget: la prima fase della strategia prevede di fissare un bankroll da destinare al gioco. La particolarità di questa strategia sta nel fatto che più sarà alto quello budget, più chances il giocatore avrà per recuperare le perdite. Il giocatore deve aver ben chiaro in mente il capitale con cui scommettere, altrimenti la seconda fase sarà molto più difficile da rispettare. Il giocatore dovrà anche decidere a priori il numero di puntate così da non mettere a rischio il bankroll.

Unità di puntata: la seconda fase segue una logica matematica ben precisa perchè per sviluppare il metodo, il giocatore dovrà riservare almeno 1% del proprio budget all’unità di puntata.

Puntata: il giocatore scommette su una combinazione semplice che deve dare il 50% di chance di vincere.

Puntata successiva: la scommessa del turno successivo è strettamente collegata al risultato del round precedente. Se il giocatore perde, deve aumentare la puntata di una unità di puntata mentre se vince deve diminuirla.

Parità: la quinta fase consiste nel continuare a giocare finché la puntata non torna la stessa di quella con cui si è partiti al primo round.

Esempi pratici del Metodo

Tutto chiaro ma mettiamo nero su bianco la strategia mostrando un esempio: BUDGET 10€ Primo turno: scommessa di 1€, punto su ROSSO ma esce NERO - scommessa PERSA. Secondo turno aumento la scommessa di una unità: 2€, punto sul ROSSO, esce NERO - scommessa PERSA. Terzo turno aumento ancora la puntata: 3€, punto ROSSO, esce ROSSO - scommessa VINTA. Quarto round abbasso la puntata di un’unità: 2€, punto NERO, la sfera si posa su NERO - scommessa VINTA. Quinto Round abbasso ancora la puntata: 1€,…

Questa progressione durerà finché il giocatore non torna a dover puntare la quota di partenza e continua ricominciando dalla prima fase.

Vantaggi e Svantaggi del metodo di scommessa di D'Alembert

Questa strategia è strettamente consigliata per scommesse che hanno una possibilità su due di vittoria (rosso o nero, pari o dispari). Non esiste un sistema certo in grado di permettere al giocatore di vincere, ma il Metodo D’Alembert è una delle strategie più sicure che esistano. È molto vantaggioso con un budget contenuto e sono basse le possibilità di perdere il controllo sulla scommessa successiva. D’altra parte il “contro” di questo metodo consiste nei profitti: relativamente bassi essendo rapportati alla puntata effettuata. Non c'è inoltre nessuna certezza che il capitale venga protetto e conservato perché in caso di round sempre persi c’è il rischio che il capitale si esaurisca prima di aver vinto un round. Un ulteriore contro è il cosiddetto zero verde che sarà sempre un vantaggio del banco poiché rompe l’equilibrio fra il 50% di vittorie/sconfitta.

CASINÒ LIVE

REGISTRAZIONE

Ti è piaciuto questo articolo? Allora ti consigliamo allora di scoprire la nostra sezione del blog dedicata alla Roulette e al casinò live

Leggi anche: