Il campo e-mail è obbligatorio
Obbligatorio

La ruota della roulette e le sue 3 grandiose varianti

La ruota della roulette nelle 3 varianti di gioco | LeoVegas

Come forse già saprai, la prima ruota della roulette a diventare popolare in Europa fu quella a singolo zero, “ideata” da Françoise Blanc nel suo casinò di Bad Homburg intorno alla metà dell’800. Quello che forse non sai, è che la ruota cambia radicalmente in base al tipo di roulette con cui stiamo giocando!

Esistono infatti ben 3 tipi di roulette, ognuna delle quali permette delle puntate speciali e uniche, che dipendono proprio dal tipo di ruota utilizzata. Siete curiosi di scoprire quali sono le differenze?

In questo articolo discuteremo l’impatto che la ruota ha avuto sullo sviluppo del gioco in Europa e negli Stati Uniti e scopriremo, assieme all'esperto di gioco Antonio Lamagna, quali sono le 3 varianti della ruota della roulette.

Prima di proseguire con la lettura, ricordatevi di seguire sempre gli articoli del LeoBlog registrandovi al nostro sito!

DEPOSITO

REGISTRAZIONE

Sommario:

Lo sviluppo della ruota "roulette"

Siamo soliti pensare che la prima ruota a essere stata “inventata” sia quella francese a singolo zero, tuttavia, come già descritto in uno dei nostri precedenti articoli sulla storia della roulette, questo gioco particolarmente misterioso si è sviluppato in molti modi e in direzioni diverse lungo i secoli.

Mentre nell’Europa del 19° secolo il gioco d’azzardo era regolarizzato e legalmente riconosciuto all’interno delle sale da gioco—i casinò europei furono istituiti appositamente per tutelare i giocatori dai truffatori dell’epoca!—in America, il fenomeno dei bari vide un incremento fortissimo. Secondo Antonio Lamagna, autore del libro “Da zero a trentasei - Guida completa alla roulette” (2014), questo fattore ebbe un impatto importante sullo sviluppo delle diverse varianti di gioco.

Per questo motivo, nonostante le regole o lo svolgimento del gioco in sé fossero uguali, la ruota francese e quella americana divennero molto presto due tipi di roulette piuttosto diverse. La ruota europea (o inglese), conosciuta anche come fairoulette, si diffonde successivamente mescolando alcuni elementi di entrambe le versioni.

Scopriamo assieme le differenze del piatto e della ruota delle tre varianti!

Tipi di roulette—differenze sulla ruota

La roulette francese

ruota-roulette-francese-leovegas.jpg

La ruota della roulette francese ha 37 numeri: dall’1 al 36 sulle caselle in rosso e nero, e un singolo 0 sulla casella verde. La sequenza di numeri sulla ruota francese è quella visibile nell’immagine soprastante. Il panno da gioco è tradizionalmente più grande rispetto alle altre versioni di roulette, come vedremo fra poco.

La griglia interna dei numeri è uguale alle altre versioni, mentre quella esterna dispone dello spazio per puntare sulle chance semplici: manque (numeri bassi 1-18), impair (dispari) e rouge (rosso) da un lato; passe (numeri alti 19-36), pair (pari) e noir (nero) dall’altro. In fondo al panno troviamo l’area dedicata alle colonne (nelle caselline vuote), e alle dozzine “P/M/D”, ovvero premier (prima), milieu (mezzo) e dernier (ultima).

Sulla roulette francese si possono effettuare un totale di 157 scommesse; tra cui 37 pieni, 60 cavalli, 14 terzine, 23 carré, 11 sestine, 3 colonne, 3 dozzine e 6 chance. In questa variante è possibile trovare anche una serie di puntate speciali, tuttavia, ogni casinò può decidere in maniera indipendente quale tipo di scommesse e sistemi rendere disponibili ai propri tavoli, quindi è sempre meglio controllare ogni volta le regole individuali nei dettagli!

Sono comunque da menzionare la regola la partage ed en prison, famose perché particolarmente vantaggiose per il giocatore. Queste due puntate speciali si applicano solo alle chance semplici e solo quando viene sortito lo zero in un round di gioco. Vediamole assieme:

  • La partage: il giocatore effettua una scommessa esterna semplice (ha puntato, a esempio, sul rosso), se esce lo zero il banco restituisce subito metà della scommessa al giocatore, ovvero il 50% della puntata.

  • En prison: anche qui, se il giocatore ha effettuato una scommessa esterna semplice, all’uscita dello zero può effettuare due scelte: perdere solo il 50% della propria puntata, oppure, può decidere di “imprigionare” la puntata durante il successivo lancio della pallina, e sperare in una vincita.

💡 Sapevi che la ruota della roulette francese (ma anche il tavolo) è molto più grande di quella americana? Servono infatti almeno tre croupier e un capo tavolo per gestire tutto a norma, assieme all’utilizzo dei rastrelli per allungare le fiches sul panno! Questa caratteristica è ovviamente cambiata con la nascita delle Roulette Online, a causa dello spazio limitato all'interno degli studi di registrazione dei casinò in streaming. Un’altra differenza fra la versione francese e quella americana è che, nella prima, il croupier deve sempre invertire il senso della rotazione della ruota durante il lancio della pallina.

La roulette americana

ruota-roulette-americana-leovegas.jpg

La ruota della roulette americana comprende un totale di 38 numeri; 1-36 nelle caselle rosse e nere, 0 e 00 in quelle verdi. Viene facilmente contraddistinta dalle altre versioni proprio per la presenza del doppio zero. Anche il piatto della roulette è differente, le cifre infatti sono disposte in modo diverso rispetto alla versione francese, in un ordine decisamente non casuale: tutti i numeri consecutivi sono dalla parte diametralmente opposta e di colore contrario!

Nella griglia esterna laterale si possono trovare gli spazi appositi per effettuare le puntate sulle colonne, dozzine e chance semplici, in inglese: red/black (rosso/nero), even/odds (pari/dispari), low/high (numeri bassi/alti). In totale, è possibile effettuare ben 161 tipi di scommesse diverse; tra cui 38 numeri pieni, 62 cavalli, 15 terzine, 22 carrè, 1 five bet (cinquina), 11 sestine, 3 colonne, 3 dozzine, più le 6 chance semplici.

Grazie al doppio zero, la roulette americana, a differenza delle altre, permette di puntare su 5 numeri con un solo gettone, sulla “linea superiore” dei numeri 0, 00, 1, 2 e 3. Per il resto, la versione americana della roulette è abbastanza standard e somiglia molto alle altre due varianti. Esiste solamente una regola chiamata surrender—che si applica su alcuni tavoli solamente per le chance semplici—in cui i giocatori possono scommettere su determinati settori attraverso degli annunci del croupier. Questa regola, tuttavia, non è normalmente disponibile ai tavoli dei casinò online.

💡 Sapevi che la ruota americana è in realtà molto più simile al gioco originale, sviluppatosi in Europa fra il 16° e il 18° secolo? Sì, la roulette ha sempre avuto un doppio zero! Solo successivamente questa versione fu denominata “americana”, per il successo ottenuto negli Stati Uniti e per differenziarla da quella francese, dalla quale venne rimossa la casella del doppio zero nel 1834. Un’altra differenza: i giocatori della roulette americana devono farsi cambiare i soldi in fiches direttamente dal croupier, il quale fornisce dei gettoni di un determinato colore, che possono essere usati solo ed esclusivamente a quel tavolo e da quel giocatore. Il tavolo più piccolo e i gettoni colorati hanno sicuramente facilitato il lavoro dei croupier, che avevano il loro bel da fare per assicurarsi che nessuno tentasse di imbrogliare al tavolo!

La roulette europea

roulette-europea-leovegas.jpg

La roulette europea comprende 37 numeri, dll’1 al 36, più un singolo 0, riflettendo la stessa disposizione dei numeri della ruota francese, come si vede nell’immagine. Il tavolo e il panno da gioco ricordano invece la versione americana, poiché sono di una grandezza ridotta, in più, le puntate sono trascritte in inglese.

Gli spazi e le scommesse dentro e fuori la griglia sono uguali a quelli delle altre due versioni, americana e francese. Le fiches di ogni giocatore, invece, sono di colore diverso. Tradizionalmente, le puntate tipicamente francesi (a esempio sulla serie ⅝, sugli orfanelli o sui vicini dello 0) non sono disponibili in questa variante, tuttavia, alcuni casinò si discostano da questa consuetudine e le offrono comunque.

In questo caso, si fa uso della cosiddetta racetrack, un’area di gioco che riproduce fedelmente la disposizione dei numeri della ruota sul tavolo (simile a un circuito), e che quindi rende molto più facile e veloce effettuare le puntate speciali, collocando la fiche direttamente sulla zona apposita, invece di impiegare tempo per spargerle sul panno.

💡 Come avrai già notato, questa variante mescola alcuni elementi tipici della roulette americana e della roulette francese. Molto diffusa in Italia, e più generalmente in Europa, consente di ottimizzare lo spazio e i tempi di gioco, evitando allo stesso tempo possibili contestazioni riguardanti l’attribuzione delle puntate, grazie alle fiches colorate. Inoltre, lo spazio ridotto e la gestione libera del croupier al tavolo—che lavora con l’ausilio delle sole mani—permette uno svolgimento più rapido e sicuro del gioco. Per questo motivo, la roulette europea si è anche guadagnata il nome di fairoulette, ovvero la roulette “giusta”!

Trova la tua ruota roulette ideale!

Ora che conosci tutte le differenze, è ora di inziare a giocare! Fortunatamente, su LeoVegas puoi trovare tutte e 3 le varianti nella loro versione online:

Ti è piaciuto questo articolo?

Scopri anche:

Finn Night

Vinci fino a 50 free spins

Maggiori info