Il campo e-mail è obbligatorio
Obbligatorio

Blog

Wimbledon 2022 -  Calendario, Guida Scommesse, Albo D'oro - News & Blog LeoVegas Sport

Wimbledon: montepremi, calendario e dove vederlo

Wimbledon, il torneo tennistico più prestigioso del mondo è arrivato alla sua 135esima edizione. Un’edizione che ha fatto discutere ancor prima di iniziare.

La manifestazione, infatti, quest’anno non assegnerà punti per il ranking Atp e Wta, per la decisione da parte dell’organizzazione di escludere atleti russi e bielorussi a causa della guerra in Ucraina.

Per compensare questa enorme penalità e attirare i campioni del tennis, il terzo torneo annuale del Grande Slam, che si gioca sull’erba di Londra, quest’anno avrà il montepremi più alto della storia della competizione.

SCOMMESSE WIMBLEDON

REGISTRAZIONE

Sommario:

Wimbledon: calendario e tabellone

Il 2022 sarà il primo anno nella storia di Wimbledon in cui si giocherà per 14 giorni, con l’eliminazione della giornata di riposo, sostituita da una regolare giornata di gare nella “Middle Sunday”, ovvero domenica 3 luglio.

Per la prima volta, inoltre, il torneo includerà i campionati juniores per i ragazzi e le ragazze dai 14 anni in giù, come indicato nel calendario seguente.

Lunedì 27 giugno

Primo turno singolare maschile e femminile  

Martedì 28 giugno

Primo turno singolare maschile e femminile  

Mercoledì 29 giugno

Secondo turno singolare maschile e femminile

Primo turno doppio maschile e femminile

Giovedì 30 giugno

Secondo turno singolare maschile e femminile 

Primo turno doppio maschile e femminile

Venerdì 1 luglio

Terzo turno singolare maschile e femminile 

Secondo turno doppio maschile e femminile

Primo turno doppio misto

Sabato 2 luglio

Terzo turno singolare maschile e femminile

Secondo turno doppio maschile e femminile 

Primo turno doppio misto

Primo turno singolare maschile e femminile juniores

Domenica 3 luglio

Quarto turno singolare maschile e femminile 

Ottavi doppio maschile e femminile

Ottavi doppio misto 

Primo turno singolare maschile e femminile juniores

Lunedì 4 luglio

Quarto turno singolare maschile e femminile 

Ottavi di finale doppio maschile e femminile

Quarti di finale doppio misto

Secondo turno singolare femminile juniores

Primo turno doppio maschile juniores

Martedì 5 luglio

Quarti di finale singolare maschile e femminile

Quarti di finale doppio maschile e femminile

Semifinali doppio misto

Secondo turno singolare maschile juniores

Primo turno doppio femminile juniores

Doppio a invito (Doppio femminile, Doppio maschile, Doppio misto)

Mercoledì 6 luglio

Quarti di finale singolare maschile e femminile 

Quarti di finale doppio maschile e femminile

Ottavi di finale singolare maschile e femminile juniores

Ottavi di finale doppio maschile e femminile juniores

Doppio a invito (Doppio femminile, Doppio maschile, Doppio misto)

Giovedì 7 luglio 

Semifinali singolare femminile 

Finale doppio misto

Semifinali doppio maschile

Finale doppio misto

Quarti di finale singolare maschile, femminile e quadruplo in carrozzina

Quarti di finale singolare maschile e femminile juniores

Quarti di finale doppio maschile e femminile juniores

Singolare maschile e femminile 14&U

Doppio a invito (Doppio femminile, Doppio maschile, Doppio misto)

Venerdì 8 luglio 

Semifinali singolare maschile

Semifinali doppio femminile

Semifinali singolare maschile e femminile in carrozzina

Semifinali doppio in carrozzina maschile, femminile e quadrupla

Semifinali singolare maschile e femminile juniores

Semifinali doppio maschile e femminile juniores

Singolare maschile e femminile 14&U

Doppio a invito (Doppio femminile, Doppio maschile, Doppio misto)

Sabato 9 luglio 

Finale singolare femminile

Finale doppio maschile

Finale singolare femminile in carrozzina

Finale doppio maschile in carrozzina

Semifinali singolare quadruplo in carrozzina 

Finale del singolare femminile juniores

Finale del doppio femminile juniores

Finale del doppio maschile juniores

Singolare maschile e femminile 14&U

Doppio a invito (Doppio femminile, Doppio maschile, Doppio misto)

Domenica 10 luglio 

Finale singolare maschile

Finale doppio femminile

Finale di singolare maschile juniores

Finale singolare maschile e quadruplo in carrozzina

Finale del doppio femminile e quadruplo in carrozzina

Finali singolare maschile e femminile 14&U

Doppio a invito (Doppio femminile, Doppio maschile, Doppio misto)

Montepremi di Wimbledon

Come già detto, l’edizione 2022 di Wimbledon potrà vantare il montepremi più alto della storia del torneo, nato nel 1877. Ma quanto si vince a Wimbledon quest’anno?

Il montepremi totale ammonterà a 40 milioni e 350 mila sterline (quasi 47,5 milioni di euro), di cui 2 milioni andranno ai vincitori dei singolari (sia maschile che femminile). Il premio per chi alzerà la coppa da diciotto pollici è più alto di quello dell’edizione 2021 ma non è da record, visto che l'incremento più significativo riguarda le qualificazioni, con un +26% rispetto al 2021.

Con questo aumento, il montepremi di Wimbledon 2022 supera quello del Roland Garros, pari a 43,6 milioni di euro, senza però diventare il più ricco tra i quattro slam. Australian Open e US Open, infatti, superano i 50 milioni di euro di montepremi.

Dove vedere Wimbledon

Il più antico torneo di tennis e l’unico del Grande Slam a disputarsi sull’erba sarà trasmesso in diretta, in esclusiva, dai canali Sky come Sky Sport Tennis, e in streaming sulle app/piattaforme di Now Tv e Sky Go.

Sarà qui che dovrai dunque sintonizzarti il 10 luglio per vedere la finale di Wimbledon.

Wimbledon: date e orari

Il torneo di Wimbledon prenderà l’avvio nella capitale inglese il 27 giugno e si concluderà il 10 luglio con la finale del singolare maschile, preceduta, il 9 luglio, da quella del singolare femminile. 

L’inizio delle gare sui campi esterni è previsto, ogni giorno, alle 12, mentre le partite nella No.1 Court e nella Centre Court dovrebbero cominciare, rispettivamente, alle 14:00 e alle 14:30 (alle 15 nel weekend delle finali).

Quote scommesse Wimbledon

I candidati numero 1 per la vittoria di Wimbledon, quest’anno, sono il numero 3 della classifica ATP Novak Djokovic (vincitore della finale 2021 contro il nostro Berrettini), per il singolare maschile, e la numero 1 della classifica WTA Iga Swiatek, per quello femminile.

Per il vincente del singolare maschile, le nostre quote danno Djokovic a 1.62, Nadal a 6.25, Alcaraz a 6.75 e Berrettini a 7.00.

Gli Italiani a Wimbledon

Matteo Berrettini lo scorso anno ha scritto la storia del tennis, riuscendo ad essere il primo italiano qualificato alla finale di wimbledon, è riuscito addiritturo ad imporsi in un set, superando Djokovic al tie break. I successivi tre set però il tennista romano non è riuscito ad imporsi contro il serbo.

Gli altri tennisti italiani che sono riusciti a superare la fase iniziale del torneo non sono tantissimi, nel 1960 Nicola Pietrangeli riuscì nell'impresa di qualificarsi alle semifinali mentre Uberto De Morpurgo nel 1928, Adriano Panatta nel 1979 e Davide Sanguinetti nel 1998 sono riusciti a raggiungere i quarti di finale.

Wimbledon: albo d’oro

Di seguito l’albo d’oro del torneo singolare maschile, a partire dalla prima edizione del 1877.

  • 1877 Spencer Gore (Gran Bretagna)

  • 1878 Frank Hadow (Gran Bretagna)

  • 1879 John Hartley (Gran Bretagna)

  • 1880 John Hartley (Gran Bretagna)

  • 1881 William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1882 William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1883 William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1884 William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1885William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1886 William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1887Herbert Lawford (Gran Bretagna)

  • 1888 Ernest Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1889 William Renshaw (Gran Bretagna)

  • 1890 Willoughby Hamilton (Gran Bretagna)

  • 1891 Wilfred Baddeley (Gran Bretagna)

  • 1892 Wilfred Baddeley (Gran Bretagna)

  • 1893 Joshua Pim (Gran Bretagna)

  • 1894 Joshua Pim (Gran Bretagna)

  • 1895 Wilfred Baddeley (Gran Bretagna)

  • 1896 Harold Mahony (Gran Bretagna)

  • 1897 Reginald Doherty (Gran Bretagna)

  • 1898 Reginald Doherty (Gran Bretagna)

  • 1899 Reginald Doherty (Gran Bretagna)

  • 1900 Reginald Doherty (Gran Bretagna)

  • 1901 Arthur Gore (Gran Bretagna)

  • 1902 Lawrence Doherty (Gran Bretagna)

  • 1903 Lawrence Doherty (Gran Bretagna)

  • 1904 Lawrence Doherty (Gran Bretagna)

  • 1905 Lawrence Doherty (Gran Bretagna)

  • 1906 Lawrence Doherty (Gran Bretagna)

  • 1907 Norman Brookes (Australia)

  • 1908 Arthur Gore (Gran Bretagna)

  • 1909 Arthur Gore (Gran Bretagna)

  • 1910 Tony Wilding (Nuova Zelanda)

  • 1911 Tony Wilding (Nuova Zelanda)

  • 1912 Tony Wilding (Nuova Zelanda)

  • 1913 Tony Wilding (Nuova Zelanda)

  • 1914 Norman Brookes (Australia)

  • 1915 Non disputato causa 1^ guerra mondiale

  • 1916 Non disputato causa 1^ guerra mondiale

  • 1917 Non disputato causa 1^ guerra mondiale

  • 1918 Non disputato causa 1^ guerra mondiale

  • 1919 Gerald Patterson (Australia)

  • 1920 William Tilden detto ‘Bill’ (Stati Uniti)

  • 1921 William Tilden detto ‘Bill’ (Stati Uniti)

  • 1922 Gerald Patterson (Australia)

  • 1923 William Johnston detto ‘Bill’ (Stati Uniti)

  • 1924 Jean Borotra (Francia)

  • 1925 Rene Lacoste (Francia)

  • 1926 Jean Borotra (Francia)

  • 1927 Henry Cochet (Francia)

  • 1928 Rene Lacoste (Francia)

  • 1929 Henry Cochet (Francia)

  • 1930 William Tilden detto ‘Bill’ (Stati Uniti)

  • 1931 Sidney Wood (Stati Uniti)

  • 1932 Ellsworth Vines (Stati Uniti)

  • 1933 Jack Crawford (Australia)

  • 1934 Fred Perry (Gran Bretagna)

  • 1935 Fred Perry (Gran Bretagna)

  • 1936 Fred Perry (Gran Bretagna)

  • 1937 Donald Budge (Stati Uniti)

  • 1938 Donald Budge (Stati Uniti)

  • 1939 Bobby Riggs (Stati Uniti)

  • 1940 Non disputato causa 2^ guerra mondiale

  • 1941 Non disputato causa 2^ guerra mondiale

  • 1942 Non disputato causa 2^ guerra mondiale

  • 1943 Non disputato causa 2^ guerra mondiale

  • 1944 Non disputato causa 2^ guerra mondiale

  • 1945 Non disputato causa 2^ guerra mondiale

  • 1946 Yvon Petra (Francia)

  • 1947 Jack Kramer (Stati Uniti)

  • 1948 Bob Falkenburg (Stati Uniti)

  • 1949 Ted Schroeder (Stati Uniti)

  • 1950 Budge Patty (Stati Uniti)

  • 1951 Dick Savitt (Stati Uniti)

  • 1952 Frank Sedgman (Australia)

  • 1953 Vic Seixas (Stati Uniti)

  • 1954 Jaroslav Drobny (Cecoslovacchia)

  • 1955 Tony Trabert (Stati Uniti)

  • 1956 Lew Hoad (Australia)

  • 1957 Lew Hoad (Australia)

  • 1958 Ashley Cooper (Australia)

  • 1959 Alex Olmedo (Perù)

  • 1960 Neale Fraser (Australia)

  • 1961 Rod Laver (Australia)

  • 1962 Rod Laver (Australia)

  • 1963 Chuck McKinley (Stati Uniti)

  • 1964 Roy Emerson  (Australia)

  • 1965 Roy Emerson (Australia)

  • 1966 Manolo Santana (Spagna)

  • 1967 John Newcombe (Australia)

  • 1968 Rod Laver (Australia)

  • 1969 Rod Laver (Australia)

  • 1970 John Newcombe (Australia)

  • 1971 John Newcombe (Australia)

  • 1972 Stan Smith (Stati Uniti)

  • 1973 Jan Kodes (Cecoslovacchia)

  • 1974 Jimmy Connors (Stati Uniti)

  • 1975 Arthur Ashe (Stati Uniti)

  • 1976 Bjorn Borg (Svezia)

  • 1977 Bjorn Borg (Svezia)

  • 1978 Bjorn Borg (Svezia)

  • 1979 Bjorn Borg (Svezia)

  • 1980 Bjorn Borg (Svezia)

  • 1981 John McEnroe (Stati Uniti)

  • 1982 Jimmy Connors (Stati Uniti)

  • 1983 John McEnroe (Stati Uniti)

  • 1984 John McEnroe (Stati Uniti)

  • 1985 Boris Becker (Germania)

  • 1986 Boris Becker (Germania)

  • 1987 Pat Cash (Australia)

  • 1988 Stefan Edberg (Svezia)

  • 1989 Boris Becker (Germania)

  • 1990 Stefan Edberg (Svezia)

  • 1991 Michael Stich (Germania)

  • 1992 Andre Agassi (Stati Uniti)

  • 1993 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 1994 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 1995 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 1996 Richard Krajicek (Olanda)

  • 1997 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 1998 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 1999 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 2000 Pete Sampras (Stati Uniti)

  • 2001 Goran Ivanisevic (Croazia)

  • 2002 Lleyton Hewitt (Australia)

  • 2003 Roger Federer (Svizzera)

  • 2004 Roger Federer (Svizzera)

  • 2005 Roger Federer (Svizzera)

  • 2006 Roger Federer (Svizzera)

  • 2007 Roger Federer (Svizzera)

  • 2008 Rafael Nadal (Spagna)

  • 2009 Roger Federer (Svizzera)

  • 2010 Rafael Nadal (Spagna)

  • 2011 Novak Djokovic (Serbia)

  • 2012 Roger Federer (Svizzera)

  • 2013 Andy Murray (Gran Bretagna)

  • 2014 Novak Djokovic (Serbia)

  • 2015 Novak Djokovic (Serbia)

  • 2016 Andy Murray (Gran Bretagna)

  • 2017 Roger Federer (Svizzera)

  • 2018 Novak Djokovic (Serbia)

  • 2019 Novak Djokovic (Serbia)

  • 2020 Non disputato causa Coronavirus

  • 2021: Novak Djokovic

Fino a 225 FREE SPINS + BONUS fino a 1.000€ alle slot

Ricevi 25 free spins alla verifica del conto e ulteriori 200 free spins più un bonus fino a 1.000€ sui primi tre depositi per giocare alle slot del casinò.