Consigli Scommesse Tennis | Blog LeoVegas Sport

Consigli Scommesse Tennis - Come funzionano? - La guida completa di LeoVegas

Il tennis è uno degli sport più antichi in circolazione: sebbene non si sia stabilita l’esatta data di nascita di questo sport, il primo regolamento fu scritto nel 1875 dal gallese Walter Clopton Wingfield. Per capire come funzionano le scommesse sul tennis, bisogna innanzitutto sapere come viene suddivisa una partita di tennis prima di poter fare la propria prima giocata.

Qui di seguito un pratico riassunto per chi non conosce bene il gioco del tennis o lo ha cominciato a seguire da poco:

Per vincere, un giocatore deve vincere più set rispetto all’altro (di solito si gioca “al meglio dei 3”, quindi un giocatore deve vincere due set).

Ogni set è composto da un numero variabile di game a seconda di come procede il set (ci sono minimo sempre 6 game) e il primo giocatore a vincere 6 game, vince il set (se chiude con un margine di almeno 2 game sull’avversario). In caso di parità di game, quindi 6 – 6, si gioca allora uno spareggio per il set (che prende il nome di “tie-break”).

Ogni game è composto dai punti: per fare un punto, un giocatore deve spedire la pallina da tennis nel campo opposto e l’avversario non deve riuscire a ribatterla (si può fare punto anche se il giocatore avversario sbaglia per due volte di fila il servizio, ovvero la prima battuta della pallina).

I punti di un game sono ordinati come segue: 0 – 15 (1 punto) – 30 (2 punti) – 40 (3 punti) – Game (4 punti).

Da notare che in caso di pareggio a 3 punti, il punteggio prende il nome di “deuce” (ovvero 40 – 40): ora il tennista per vincere deve fare due punti sopra l’avversario. Quando viene fatto un punto in più, si dice che il tennista ha il “vantaggio”: se ora fa un altro punto, chiude il game vincendo; se l’avversario invece fa il punto, si ritorna in una situazione di “deuce”.

Seguiamo insieme le strategie e i metodi per gli scommettitori sul tennis.

Scommettere sull’esito finale

Tra le scommesse sul tennis più gettonate sul nostro sito troviamo sicuramente quella relativa all’esito finale della partita. Di solito, chi scommette su altri sport è abituato a sentir parlare di “1X2” quando ci si riferisce all’esito finale di un match sportivo, ma nel tennis questa scommessa prende un altro nome: scommessa testa a testa (T/T), anche se per semplificare a volte viene chiamata semplicemente “Esito Finale”.

Con queste tipologie di scommesse, si può puntare su quale dei due tennisti vincerà la partita: scegliendo 1 si sta scommettendo sul primo tennista indicato nel nome di un incontro, mentre scegliendo 2 si sta scegliendo il secondo tennista. Stesso discorso si applica ai doppi nel tennis: si può scegliere la prima coppia di tennisti oppure la seconda.

Da notare che molti bookmaker, per semplificare il processo, scelgono di inserire direttamente i nomi dei tennisti fra cui scegliere, piuttosto che i numeri 1 o 2 sotto la scommessa esito finale.

Scommesse sul risultato finale dei singoli set

Oltre al classico esito finale, per scommettere sul tennis è possibile anche puntare sul risultato finale dei singoli set. Come abbiamo visto a inizio guida, ogni match di tennis è composto da più set e ogni set ha un suo vincitore.

Nella maggior parte delle partite si usa la formula “al meglio dei 3”, quindi si giocheranno tre set dove vince il tennista che si porta a casa la vittoria di due set. Esistono poi determinate competizioni o casistiche dove si gioca “al meglio dei 5”, dove si giocheranno 5 set e per vincere servono tre set e non solo due.

Ovviamente è possibile scommettere sul risultato finale dei singoli set, indipendentemente se si gioca al meglio di 3 o al meglio di 5. Su certi bookmakers queste scommesse prendono il nome di T/T Set X (dove al posto di X è presente il numero del set) e bisogna scegliere tra 1 o 2 (primo o secondo tennista della partita). Altri bookmaker semplificano il tutto specificando su quale set si vuole scommettere e mostrando direttamente i nomi dei tennisti, anziché i numeri 1 o 2.

Scommesse sul risultato esatto

Scendendo sempre più nello specifico, diventa possibile anche puntare sul risultato esatto nel tennis. Il funzionamento è simile alle scommesse sui risultati esatti negli altri sport, ma qui c’è la possibilità di scommettere sul match intero o sui singoli set:

·       Si può scegliere di scommettere sul risultato esatto della partita considerando i set (ad es. 2 – 1, 1 – 2 o 2 – 0)

·       Si può scegliere di scommettere sui singoli set prendendo in considerazione il numero di game vinti dai giocatori (ad es. 6 – 4, 6 – 3, 5 -7, e così via)

Scommettere sul totale dei games e dei set (Under/Over)

Anche le scommesse sul tennis Under/Over prendono in considerazione i game e i set, con le stesse modalità tipiche delle scommesse sportive.

Il termine Over significa che si sta scommettendo che durante il match un determinato avvenimento o punteggio sia superiore a un valore X

Il termine Under significa che si sta scommettendo che durante il match un determinato avvenimento o punteggio sia inferiore a un valore X

Per scommettere sul tennis con gli Under/Over spesso si prende in considerazione il totale dei set o dei games. Se si vuole puntare sui set, la scommessa più comune è “Under o Over 2.5”: ovvero se un match finirà con massimo 2 set giocati (Under) oppure con più di 2 set giocati (Over). Parlando invece dei game, di solito i valori partono da 19.5 Under/Over game fino a 27.5 Under/Over (cifre che possono variare se poi si sceglie di scommettere in live durante il match).

Da notare che quel .5 è una convenzione usata nel mondo delle scommesse proprio per chiarire che il valore di riferimento include o esclude il numero prima della virgola.

Chiariamo il tutto con un esempio: dire infatti solo “Over 2” potrebbe portare della confusione: si considera anche il 2 come risultato vincente o solo dal 3 in su? Quel .5 invece trasforma la situazione in “Over 2.5”, rendendo chiaro che il risultato deve essere superiore a 2.5 e quindi per vincere la scommessa serve per forza di cose un valore dal 3 in avanti (stesso ragionamento si applica nel caso opposto degli Under).[A2] 

Scommesse Under/Over al finire del 1°/2° Set

Proprio come le scommesse sul risultato, anche nelle scommesse sul tennis Under/Over è possibile scegliere se scommettere sull’esito finale oppure se sull’esito dei singoli set. In questo caso, si prendono in considerazione le scommesse al finire del 1° o 2° set relative però solo al numero dei game.

Anziché contare il totale dei game giocato durante l’intero match, si può scommettere sul totale durante il primo set oppure il secondo set, seguendo sempre la formula Under/Over (quindi al di sopra o al di sotto un determinato numero di game).

Scommettere sul numero totale di Tie-Break

Per capire come funzionano le scommesse sul tennis legate al Tie-Break bisogna prima capire di cosa si tratta. Come specificato a inizio guida, in caso di pareggio di game (6-6) durante un set di gioco, si va al tie-break (chiamato anche “Tie-breaker a dodici punti”).

Il tie-break non è altro che un game aggiuntivo usato per evitare che il set prosegua all’infinito, visto che un giocatore deve vincere con un vantaggio di 2 game sull’altro. Nel tie-break vince il giocatore che arriva ad almeno 7 punti segnati e con un vantaggio di 2 punti sull’avversario (ad es. 7-5). Proprio come per il punteggio di un game normale, in caso di pareggio (quindi 6-6) fra i due tennisti, non vincerà il primo tennista a fare il settimo punto, perché serve sempre una differenza di due punti di vantaggio.

Le scommesse sul tennis legate al Tie-break sono principalmente due:

Scommettere se avverrà un tie-break durante uno specifico set (quindi Sì o No)

Scommettere sull’Under/Over del numero totale di Tie-break durante il match intero

Scommesse con testa a testa handicap – set vinti

Infine, per scommettere sul tennis si possono scegliere anche le scommesse con handicap. Spesso l’handicap si aggiunge alle scommesse testa a testa del tennis considerando i set vinti nell’intera partita (quindi l’esito finale della partita).

L’handicap aggiunge un vantaggio o uno svantaggio a uno dei due tennisti in termini di set, di solito segnalato con il simbolo più oppure il simbolo meno: vengono quindi sommati dei set al punteggio finale di un tennista oppure gli vengono sottratti, modificando così la complessità dell’esito e le relative quote.

Scommesse con testa a testa handicap

Fra le scommesse testa a testa con handicap nel tennis si può anche scegliere di prendere in considerazione i game giocati piuttosto che i set vinti. In questo caso, il valore dell’handicap verrà aggiunto o sottratto al numero di game di uno dei due tennisti per determinare l’esito della scommessa. Di solito questa scommessa viene chiamata semplicemente “Testa a testa con handicap”, senza specificare “game” (mentre nel caso dei set viene sempre specificato).