Indietro
Stipendi piloti MotoGP | Blog LeoVegas Sport

Stipendi piloti MotoGP - La Classifica 2023

La MotoGP, come anche la Formula Uno, è uno sport che, oltre alle abilità, comporta anche dei pericoli, vista l’altissima velocità a cui vengono lanciate le moto in pista durante le gare.

Di conseguenza, i piloti di MotoGP guadagnano molto bene, e alcuni di loro rientrano fra i piloti più pagati nel mondo dello sport.

Allo stipendio base che viene loro elargito dalle varie case motociclistiche, bisogna poi aggiungere i vari contratti di sponsorizzazione individuale che ogni pilota di MotoGP può sottoscrivere, e che vanno ad aumentare i guadagni annui di ogni singolo pilota.

Andiamo ora a vedere quali sono stati i guadagni dei piloti di MotoGP nel 2023, e una proiezione di quelli che potrebbero essere i guadagni nel 2024, con la stagione che partirà nel weekend dell’8-10 marzo dal Qatar.

SCOMMESSE SPORTIVE

REGISTRAZIONE

La lista completa 2023

Ecco la lista dei piloti di MotoGP per la stagione corrente, insieme ai loro team e stipendi annui:

  • Marc Márquez, Repsol Honda Team, €12.500.000
  • Maverick Viñales, Aprilia Racing, €10.000.000
  • Fabio Quartararo, Monster Energy Yamaha MotoGP, €6.000.000
  • Joan Mir, Repsol Honda Team, €6.000.000
  • Francesco Bagnaia, Ducati Lenovo Team, €5.000.000
  • Pol Espargaro, GASGAS Factory Racing Tech3, €3.500.000
  • Jack Miller, Red Bull KTM Factory Racing, €3.000.000
  • Franco Morbidelli, Monster Energy Yamaha MotoGP, €3.000.000
  • Alex Rins, LCR Honda, €3.000.000
  • Joan Zarco, Prima Pramac Racing, €2.000.000
  • Alex Márquez, Gresini Racing MotoGP, €1.000.000
  • Jorge Martin, Prima Pramac Racing, €1.000.000
  • Aleix Espargaro, Aprilia Racing, €750.000
  • Miguel Oliveira, RNF Cryptodata Aprilia, €625.000
  • Takaaki Nakagami, LCR Honda, €500.000
  • Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing, €500.000
  • Enea Bastianini, Ducati Lenovo Team, €375.000
  • Fabio Di Giannantonio, Gresini Racing MotoGP, €375.000
  • Luca Marini, Mooney VR46 Racing Team, €300.000
  • Marco Bezzecchi, Mooney VR46 Racing Team, €250.000
  • Raul Fernandez, RNF Cryptodata Aprilia, €250.000
  • Augusto Fernandez, GASGAS Factory Racing Tech3, €250.000

Quanto guadagneranno i piloti nel 2024?

Marc Marquez, assieme a Valentino Rossi, rimane il pilota più vincente da quando esiste la MotoGP (entrambi 6 successi), e nonostante lo spagnolo non vinca il Mondiale di categoria dal 2019, nel 2023 è stato il pilota più pagato, e lo sarà anche nel 2024.

Nel 2023 Marquez ha percepito 12.5 milioni di euro annui dalla Honda, mentre ora che è passato in Ducati, e correrà con il Gresini Racing assieme al fratello Alex Marquez, dovrebbe arrivare a percepire quasi 16 milioni di euro all’anno.

Curioso notare come lo stipendio di Marquez sia praticamente il triplo di quello di Francesco Bagnaia, che ha vinto gli ultimi due Mondiali MotoGP, e con la Ducati nel 2023 si è portato a casa 5 milioni di euro.

Il secondo pilota più pagato nel 2023 è stato lo spagnolo Maverick Vinales, che con la Aprilia ha guadagnato 10 milioni di euro, uno stipendio che dovrebbe rimanere invariato anche per il 2024.

Al terzo posto il francese Fabio Quartararo, che con la Yamaha nel 2023 si è messo in tasca 6 milioni di euro.

Fra gli altri piloti italiani, evidenziamo lo stipendio di Franco Morbidelli con la Yamaha (3 milioni di euro), mentre Enea Bastianini, Fabio Di Giannantonio, Luca Marini e Marco Bezzecchi, hanno tutti stipendi abbondantemente sotto al milione di euro.

Nel 2023, il pilota che è risultato più “povero” nel circo della MotoGp è risultato Augusto Fernandez, che dalla GASGAS Factory Racing Tech3, ha incassato solo 250.000 euro.

SCOMMESSE SPORTIVE

REGISTRAZIONE