Il campo e-mail è obbligatorio
Obbligatorio

Blog

Come scommettere sul basket – La guida completa 2023 | News & Blog LeoVegas Sport

Come funzionano le scommesse sul basket – La guida completa di LeoVegas

Oggi il basket è il terzo sport più seguito al mondo, grazie ai suoi 2 miliardi e 200 milioni di appassionati sparsi per tutto il mondo. Non tutti gli appassionati però sanno quali sono le origini del basket, né tantomeno come funzionano le scommesse sul basket. Strano a dirsi, ma il basket (o pallacanestro) è nato come sport “stampella” del football.

Infatti, il basket nacque nel 1891 a Springfield, nel cuore degli Stati Uniti. Il medico e insegnante di educazione fisica James Naismith ricevette l’incarico dalla scuola dove lavorava di inventarsi uno sport per tenere allenati i giocatori di football durante l’inverno. Ovviamente, con il passare del tempo, il basket prese il sopravvento e si diffuse nel mondo, diventando uno sport olimpico a partire dal 1936. Storia a parte, invece come funzionano le scommesse sul basket?

IT_SP_Animated-CTA-Banner-for-LeoVegas-Blog-Articles-MC-D89630.gif

Scommettere sull’esito del match (supplementari inclusi)

Nel basket le scommesse 1x2 sono le principali ma cambiano rispetto a quelle classiche, e magari più conosciute, del calcio. L’unica cosa in comune che hanno, oltre al nome, è il fatto che nelle scommesse 1x2 sono compresi eventuali tempi supplementari, ma per il resto sono molto diverse.

Di base, la cosa più sorprendente da scoprire per chi almeno è abituato al calcio, è che le scommesse 1X2 nel basket non contemplano il pareggio fra le due squadre in campo. Per capire come funziona l’1X2 nel basket bisogna introdurre il concetto di “scarto di punti” fra le due squadre che si affrontano.

Se scegliamo l’1, stiamo scommettendo che la squadra in casa vinca il match con almeno 6 punti di scarto (ovvero di differenza) rispetto al risultato della squadra in trasferta.

Se scegliamo il 2, stiamo puntando sull’opposto, ovvero la vittoria della squadra in trasferta con uno scarto di almeno 6 punti.

Scegliendo la X invece, scommettiamo sul fatto che una delle due squadre (in casa o in trasferta) vinca la partita ma con uno scarto di massimo 5 punti.

Alcuni bookmakers offrono una variante di questa scommessa, ovvero l’1x2 senza scarto: questa opzione contempla il pareggio perfetto fra le due squadre, che porterebbe poi la partita ai supplementari. Oltre a ciò, nel basket le scommesse 1x2 sono disponibili anche in un’altra variante, ovvero quella 1x2 RT che tiene conto solo dei tempi regolamentari (RT sta proprio per Regular Time).

Se invece si preferisce scommettere su quale delle due squadre vincerà un match, senza considerare il risultato finale e i punti di scarto, esiste la scommessa “Vincente incontro”: qui si può selezionare 1HH o 2HH (HH sta per “Head to Head”, ovvero testa a testa) per puntare sulla vittoria della squadra in casa o di quella fuori casa.

Scommettere sull’esito al termine dei singoli quarti

Una partita di basket ha una durata di 40 minuti (che sono 48 per l’NBA) e oltre a fare scommesse su tutto il tempo, inclusi i supplementari (che avvengono solo in caso di pareggio e prolungano il match di 5 minuti a ogni tempo supplementare), si possono fare scommesse anche sui singoli quarti.

Infatti, nel basket le scommesse 1x2 non sono limitate a tutto il tempo di gioco, ma si può scommettere sull’esito di ogni singolo quarto di gioco. Come per le scommesse su tutto il match, anche per quelle nei quarti bisogna considerare i punti di scarto, perché il pareggio non viene considerato. La differenza principale è che i punti di scarto sono minori, visto che il tempo preso in considerazione è inferiore.

Infatti, scegliendo 1 o 2 come esisto di un singolo quarto, si scommette che la squadra in casa o in trasferta si trova in vantaggio di almeno 3 punti di scarto. Scegliendo X come risultato, si sta puntando sul fatto che lo scarto sia uguale a 2 o inferiore fra i punteggi delle due squadre per quello specifico quarto di tempo.

IT_SP_Animated-CTA-Banner-for-LeoVegas-Blog-Articles-MC-D89630.gif

Scommesse sul basket con Handicap

L’handicap nelle scommesse sul basket funziona in modo simile all’handicap nel calcio: quando si sceglie l’handicap, si assegna di solito dei punti in più o in meno a una delle due squadre prima che inizi la partita. Per quanto riguarda il basket, nelle scommesse con handicap si può scegliere tra 1H oppure 2H (quindi puntare sulla squadra in casa o quella in trasferta).

Oltre a ciò, viene aggiunto un valore fra parentesi, come 2H (4.5) oppure 1H (7.5): le cifre fra parentesi equivalgono allo scarto di punti che viene assegnato alla squadra scelta, in casa o in trasferta. Inoltre, la maggior parte dei bookmaker aggiunge anche il simbolo più o il simbolo meno davanti ai punti di scarto: il più indica che i punti sono assegnati alla squadra di casa, il meno che sono assegnati a quella in trasferta.

Per capire come funziona l’handicap nelle scommesse del basket, possiamo fare il seguente esempio: immaginiamo il match Los Angeles Lakers – Boston Celtics, dove prendiamo in considerazione sia la scommessa 1H (-7.5), sia la scommessa 2H (+7.5).

Caso 1H (-7.5): la scommessa ci dice che la squadra ospite, i Boston Celtics, partono con 7.5 di vantaggio rispetto ai Lakers. Noi, avendo puntato sui Lakes (1H), vinciamo solo se i Los Angeles Lakers vincono la partita con almeno 8 punti di margine (che servono per superare l’handicap di 7.5 indipendentemente da qualsiasi sia il risultato finale).

Caso 2H (+7.5): la scommessa ci dice che la squadra in casa, i Los Angeles Lakers, partono con 7.5 punti di vantaggio rispetto ai Celtics. Noi, avendo puntato sui Celtics (2H), vinciamo solo se loro vincono il match con almeno 8 punti di margine (per lo stesso motivo spiegato nell’esempio precedente).

Scommesse doppia chance – risultato alla fine del 4° Quarto

Altre due scommesse nel basket molto gettonate sono quelle legate al risultato alla fine del 4° Quarto e le scommesse doppia chance. Nel primo caso, si tratta di scommesse legato all’esito a fine dell’ultimo quarto. Lo scarto di punti considerato è sempre tre, come negli altri quarti; quindi, scegliendo 1 o 2 si scommette sulla vittoria della squadra in casa o in trasferta con almeno 3 punti di scarto, mentre in caso di X si punta su una vittoria di una delle due con meno di 2 punti di scarto.

Esistono poi le scommesse doppia chance nel basket, che come tutte le doppia chance permettono di scegliere due esiti. Nel caso delle scommesse sull’esito, significa poter scegliere:

1X – vittoria della squadra in casa con uno scarto di almeno 6 punti oppure vittoria di una delle due squadre con massimo 5 punti di scarto

X2 – vittoria della squadra in trasferta con uno scarto di almeno 6 punti oppure vittoria di una delle due squadre con massimo 5 punti di scarto

12 – vittoria della squadra in casa o trasferta con uno scarto di almeno 6 punti

Scommettere sul totale punti pari/dispari – inclusi tempi supplementari

Dobbiamo infine considerare le scommesse sui punti del basket: fra le più comuni, troviamo quelle under over. In questi casi, funzionano proprio come nel calcio: viene assegnato un valore (ad es. 57.5) e bisogna scegliere se il risultato finale sarà al di sotto di quel valore (under) oppure al di sopra (over). L’Under/Over può essere applicato nelle seguenti varianti:

Considerando il risultato totale della partita

Considerando solo i punti fatti da una delle due squadre

Riferendosi solo a un quarto di tempo

Considerando altri numeri sulle singole prestazioni, come i punti, rimbalzi o assist fatti da un solo giocatore di una delle squadre

Fra le altre scommesse sui punti nel basket troviamo anche quelle a intervalli: viene preso in considerazione una fascia di punti (ad es. 121 – 130) e la scommessa viene vinta se il punteggio finale rientra nella fascia scelta. Infine, ci sono quelle legate al pari e dispari: ma che significa pari e dispari nel basket? Proprio come nel calcio, bisogna indovinare se l’esito del punteggio finale sarà un numero pari o un numero dispari.

IT_SP_Animated-CTA-Banner-for-LeoVegas-Blog-Articles-MC-D89630.gif

Fino a 225 FREE SPINS + BONUS fino a 1.000€ alle slot

Ricevi 25 free spins alla verifica del conto e ulteriori 200 free spins più un bonus fino a 1.000€ sui primi tre depositi per giocare alle slot del casinò.