Altezza canestro NBA – Misure del campo di basket | News & Blog LeoVegas Sport

Altezza canestro NBA – Misure del campo di basket

Quanto è alto il canestro nella NBA e nel resto del mondo? Le misure del campo da basket sono uguali ovunque? Domande interessanti anche per gli appassionati, che spesso non conoscono le piccole ma significative differenze fra la pallacanestro NBA, quella di Eurolega e quella FIBA, cioè quella della federazione internazionale.

Con i diversi regolamenti che hanno un effetto concreto sulle performance di squadre e giocatori.

SCOMMESSE ONLINE

REGISTRAZIONE

Sommario:

Altezza canestro NBA e altre leghe

L’altezza del canestro NBA è di 3,05 metri, o se preferite di 3 metri e 5 centimetri, come spiegato anche in innumerevoli film (su tutti Hoosiers, in italiano Colpo vincente) e telefilm (su tutti The white shadow, in Italia arrivato come Time out).

Per altezza si intende la distanza dell’anello da terra, ed essendo l’anello posto in maniera parallela al parquet è chiaro che i 3,05 metri devono valere in ogni suo punto.

L’altezza del canestro NBA è esattamente la stessa del canestro in tutti i campionati del mondo, maschili e femminili, con eccezioni previste per la pallacanestro giovanile.

Quanto all’anello, in tutto il mondo il suo diametro varia dai 45 (misura consigliata dalla FIBA) ai 46 centimetri (spesso gli anelli NBA sono così).

In linea di massima si può dire che gli anelli NBA siano di poco, ma non pochissimo (si tratta di circa il 2%), più grandi quelli FIBA, con la scusa del convertire i 18 pollici, che diventano 45,72 centimetri.

Ne consegue che a parità di tutte le altre condizioni segnare un canestro nella NBA è più facile che altrove.

Altezza tabellone NBA e altre leghe

Nella NBA il tabellone su cui è fissato il canestro è alto 107 centimetri e largo 183, mentre la profondità è di 5.

Chiara la differenza con la FIBA, che nelle competizioni internazionali raccomanda il 105 per 180. Il tabellone NBA deve essere costituito di un materiale trasparente e guardando alla sua proiezione è posto 1,20 metri dentro al campo, misurando questa distanza dalla linea di fondo.

Da ricordare che sia il retro dei tabelloni sia la struttura non fanno, per regolamento, parte del terreno di gioco e quindi quando il pallone li colpisce è considerato come se fosse uscito dal campo.

Il tabellone è costituito da un pezzo piatto e rigido, spesso di plexiglas o di vetro temperato, che ha anche le proprietà di un vetro di sicurezza quando si infrange accidentalmente. Il rettangolo interno del tabellone ha una larghezza di 61 centimetri e un'altezza di 46.

Nella NBA e nella maggior parte delle altre situazioni il tabellone fa parte di una struttura portatile su ruote che può essere spostata e riposta per consentire all'impianto di ospitare altri sport ed eventi.

Quanto misura il campo NBA e altre leghe

Il campo da basket NBA misura 28,65 metri in lunghezza e 15,24 metri in larghezza, traducendo dalle misure statunitensi (94 piedi per 50).

È quindi leggermente più grande del campo da basket nel resto del mondo, a partire da quelli di FIBA ed Eurolega, dove vige il canonico 28 metri per 15.

Molto più importanti le differenze che ci sono dentro al campo, a partire dalla linea del tiro da tre punti, che nella NBA è al massimo di 7,24 metri e nel basket FIBA, in quello di Eurolega e in quello NCAA di 6,75 metri.

Abbiamo scritto ‘al massimo’ perché la distanza non è uguale in tutti i punti: negli angoli dei campi NBA si tira da tre da 6,71 metri, in quello del resto del mondo da 6,6. E la linea dei tiri liberi? 4,57 metri dal tabellone nella NBA, 4,60 nel resto del mondo.

Quanto misura il pallone ufficiale NBA e delle altre leghe

Il pallone NBA è di taglia 7, il che vuol dire che ha una circonferenza fra 75 e i 77 centimetri ed un peso che va dai 580 ai 620 grammi.

È un pallone usato in tutto il mondo: nella NBA, nel mondo FIBA ed in generale in tutta la pallacanestro maschile oltre i 15 anni di età).

Le altre taglie valgono per le donne, le ragazze e i ragazzi dai 12 ai 14 anni (la 6, da 71,5 a 73 centimetri di circonferenza), e i bambini (la taglia 5 e quelle minori, la 4 e la 3).

Va da sé che le piccole differenze fra palloni dipendano spesso dalle aziende che li producono: la NBA ha usato gli Spalding dal 1983 al 2021, anno in cui è tornata ad usare gli Wilson, già palloni ufficiali dal 1946 al 1983.

Nella pallacanestro internazionale attuale, in particolare in quella organizzata dalla FIBA, il pallone ufficiale è invece il Molten. L’Eurolega dal 2012 usa lo Spalding.

In ogni caso è impossibile essere precisi al 100% sul discorso palloni, visto quanto è importante la pressione a cui vengono gonfiati.

SCOMMESSE ONLINE

REGISTRAZIONE

Ti è piaciuto questo articolo? Scopri allora la nostra sezione del blog sportivo dedicata al basket

Leggi anche: